'Servizio Pubblico', ascolti eccezionali.

ROMA - E' in atto "una rivolta contro il degrado della tv generalista occupata dai partiti, sia nel pubblico che nel privato. Lavoreremo per estendere questa rivolta, per trasformarla in rivoluzione". Così Michele Santoro ha commentato lo straordinario risultato di ascolti

della prima puntata di Servizio Pubblico. Un risultato che conferma, a suo parere, l'inizio della "rivoluzione che, a guardare il grande successo di ieri sera, è già cominciata".
E gli ascolti per la prima puntata di Servizio Pubblico 5, andata in onda ieri in prima serata su un network di reti tv regionali, oltre che su un canale della piattaforma Sky e sul web, sono stati ottimi. Le tv regionali hanno avuto 2.276.418 spettatori e SkyTg24 Eventi 645.113, per uno share complessivo di 12,03. Grande successo anche sul nostro sito: 300 mila utenti hanno seguito la trasmissione attraverso Repubblica.it, un risultato mai registrato in precedenza in Italia, e sicuramente tra i record a livello mondiale: 5 milioni di contatti e più di 300 mila utenti medi contemporanei. L'"audience" complessiva per quanto riguarda il web, più complicata da calcolare, sarà resa nota più tardi.

Inoltre, Servizio Pubblico è stato anche l'evento live più seguito di sempre su iPhone e iPad in Italia, con un picco di 4mila utenti contemporanei. Il sito serviziopubblico.it è stato il primo per ben 5 ore sulla rete web. Viene poi definito straordinario anche l'uso interattivo di facebook durante il programma, con 120mila risposte complessive ai sondaggi lanciati; 55mila nuovi "mi piace" durante l'evento, 5mila commenti allo streaming. Servizio Pubblico è stato il 'trending topic' su Twitter per l'intera serata, con 2.500 follower in più durante l'evento.