Martedi, 17 Ottobre 2017 - 09:50 «Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»

×

Errore

Cannot retrive forecast data in module "mod_sp_weather".

sicVALENCIA - Un lungo serpentone di moto in omaggio a Marco Simoncelli. E' il tributo dei piloti del Motomondiale al pilota di Coriano, che ha perso la vita a 24 anni in seguito ad un incidente in gara a Sepang.

pirropirroPirro, nel nome del sic — Nella Moto2 vince Michele Pirro, che sceglie il giorno più simbolico possibile per centrare il suo primo successo in carriera. Il pilota pugliese, infatti, ha portato al successo la sua Moriwaki del team Gresini, quello di Simoncelli, di cui aveva attaccato alla carena un adesivo che lo accampagnato in questo giorno speciale.

Rossi — Deluso Valentino Rossi, tirato giù alla prima curva, che sfoggia a fine gara la maglietta commemorativa per Simoncelli. "Volevo metterla nel giro di onore, ma purtroppo non ci siamo arrivati. Il 2011 è finito è questa è una bellissima notizia: quando gira così non c'è niente da fare. Potevo disputare una bella gara, ma siamo stati sfortunati". Infine una notazione di classifica, che lo vede a pari punti con Simoncelli: "Sono a pari punti con Marco, è bello, l'ho fatto apposta in queste ultime gare di non prendere punti per non batterlo, mica potevo..."

zemolosoSCARPERIA (FIRENZE) - Fernando Alonso e Felipe Massa saranno i piloti della Ferrari anche per il 2012. Lo hanno annunciato il presidente Luca di Montezemolo ed il 'team principal', Stefano Domenicali alle finali mondiali al Mugello del campionata monomarca. "Mi dispiace per voi - ha commentato scherzosamente Montezemolo - ma non ci sarà alcun cambiamento tra i nostri piloti". Anche Domenicali nel suo intervento ha smentito le illazioni delle ultime settimane su un possibile avvicendamento tra i piloti alla guida della Ferrari.

brigatore"Chi ferma Vettel? Ormai non essendoci neanche più competizione con Webber è diventato noioso. Lui riesce a fare funzionare le gomme in modo incredibile e Marc no. Finisse questo campionato al più presto che è diventato noioso, ma non credo che il prossimo anno cambierà qualcosa". Parola di Flavio Briatore. L'ex manager di Benetton e Renault è convinto che il tedesco e la Red Bull saranno la squadra da inseguire anche nella prossima stagione.

Invito alla lettura

 

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Sport People & Gallery